TESTIMONIANZE COMPEX

RENATO DELL'ORO

Qual è il credo che nella vita ti aiuta ad affrontare tutte le sfide?

Curiosità, divertimento e determinazione.

Devi voler scoprire i tuoi limiti divertendoti. Quando li avrai trovati, con la giusta determinazione, potrai provare a superarli!

 

Quale consiglio daresti a coloro che vogliono raggiungere il proprio obiettivo sportivo?

Non guardare gli altri, fai quello che ti senti, impara a conoscerti per darti degli obiettivi raggiungibili.

Non avere paura dei tuoi limiti, conoscerli è fondamentale per provare a superarli.

Ascolta i consigli di tutti, ma non farti condizionare.
Se non fai sport di professione, fallo per divertirti!

 

Quali vantaggi o benefici ha apportato COMPEX nelle tue performance?

Ci sono secondo me tre aspetti fondamentali, che rendono Compex molto utili soprattutto agli amatori, che devono incastrare allenamenti e gare tra impegni di lavoro spesso molto serrati:

Il recupero post gara/post allenamento. Senza dubbio si accorciano i tempi.
Il mantenimento della forza e del tono muscolare.
Recupero dagli infortuni, io l’ho usato per contratture e distorsioni.

 

Quali sono i tuoi programmi preferiti e quando li utilizzi?

Sicuramente i programmi di recupero. Trovo molto rilassanti “Recupero Post Gara” e “Decontratturante” anche se il massimo, in termini di recupero, sono “Capillarizzazione” e “Supercompensazione”.

Per quanto riguarda gli allenamenti, il programma che preferisco è “Endurance” fatto mentre pedalo sui rulli.

Quando viaggio per lavoro e non ho tempo di allenarmi, utilizzo “Forza”, soprattutto per quadricipiti, femorali e glutei.

 

Qual è l’ultimo obiettivo prefissato nella tua carriera?

Mi piacerebbe qualificarmi per il Campionato Mondiale di Swimrun 2019, ma, in generale, il mio obiettivo è di continuare a divertirmi e conoscere me stesso facendo sport.

Image Gallery